flotte aziendali
febbraio 2016

La flotta DHL sempre più green, grazie a Iveco

Gennaro Speranza

Rinnovare l’intera flotta dei mezzi medi pesanti attraverso l’acquisto di veicoli ecologici, confermando l’impegno a ridurre le emissioni di CO2 nell’ambiente. È questo uno degli obiettivi cardine di DHL Express Italy, azienda leader nel settore della logistica e delle spedizioni espresse, che ha riconosciuto in Iveco il partner ideale per stipulare un importante accordo per il trasporto sostenibile_Una rivoluzione in nome del rispetto dell’ambiente. È questa la grande sfida di DHL Express Italy, società leader nel trasporto espresso internazionale, che ha stipulato lo scorso dicembre un accordo con Iveco per la fornitura di veicoli a basso impatto ambientale. L’accordo prevede, in particolare, il rinnovamento dell’intera flotta con veicoli al 100% di ultima generazione, tutti targati Iveco: oltre 300 mezzi medi pesanti (tra trattori-motrici e cassonati/furgoni) esclusivamente Euro VI gasolio e metano o con alimentazione Natural Power a gas naturale compresso e liquefatto.

 

Un accordo per l’ambiente

L’accordo con Iveco rientra a far parte di una vera e propria strategia da parte di DHL Express Italy a favore dello sviluppo sostenibile; strategia che è stata avviata già dal 2010 e che si pone l’obiettivo non solo di migliorare l’efficienza dei consumi e dei costi di gestione, ma anche di ridurre al minimo l’impatto delle proprie attività sull’ambiente e contemporaneamente contribuire alla tutela dell’ecosistema. C’è poi anche l’ambizione di diventare la prima azienda “green” di trasporto espresso in Italia. Come ha dichiarato Alberto Nobis, Amministratore Delegato di DHL Express Italy, “i nostri mezzi medi-pesanti percorrono ogni giorno più di 100.000 Km. Da questo punto di vista, l’impiego esclusivo di veicoli sostenibili rappresenta un impegno concreto nei confronti dell’ambiente e delle persone ed è proprio sulla comunanza di questo obiettivo che abbiamo siglato l’accordo con Iveco. Tra l’altro, il piano di rinnovamento della flotta si integra perfettamente con il programma globale GoGreen promosso nel 2008 dal Gruppo Deutsche Post DHL, che ha già prodotto risultati eccellenti: nel 2014 abbiamo ridotto del 23% le emissioni di CO2 su un obiettivo del 30% fissato al 2020. Intendiamo proseguire su questa strada”.

 La flotta DHL sempre più green, grazie a Iveco 3

Iveco, partner della sostenibilità

Sempre più proiettata verso un futuro ecologico, dunque, DHL Express ha riconosciuto in Iveco il partner ideale per il rinnovo sostenibile dell’intera flotta dei propri mezzi medi pesanti. Iveco, leader mondiale nei veicoli industriali e parte del Gruppo Fiat Professional, vanta infatti una grande esperienza nella produzione di veicoli pesanti alimentati a combustibili alternativi e in particolare a gas naturale compresso e liquefatto. Da qui il forte interesse di DHL per il colosso automobilistico e la successiva partnership tra due aziende che condividono lo stesso obiettivo: quello di sviluppare nuove tecnologie, sempre più rispettose dell’ambiente, e la necessità di promuoverne l’adozione nel settore dei trasporti. “Lavoriamo attivamente con i nostri clienti per proporre le migliori soluzioni di trasporto sostenibile – ha commentato Pierre Lahutte, presidente del brand Iveco –. Siamo particolarmente orgogliosi di poter rispondere ai rigorosi requisiti, in termini di sostenibilità ambientale, che DHL Express Italy ci ha sottoposto e di poter così fornire i nostri veicoli a un partner in grado di riconoscere gli investimenti di Iveco volti a difendere il valore della nostra leadership tecnologica, come dimostrato dalla tecnologia esclusiva High Efficiency SCR (HI-SCR) e da quella per i veicoli a gas naturale”.

 

DHL, leader delle spedizioni green

La flotta DHL sempre più green, grazie a Iveco 2Spedizioni sempre più “verdi”, ma non solo per ciò che riguarda i camion. Negli ultimi anni, infatti, DHL Express è stata protagonista di numerosi eventi dedicati al “green”: dall’accordo con Slow Food per il trasporto ambientale di oltre 200 prodotti provenienti da tutto il mondo, al Salone del Gusto fino alla DHL Summer Bike: l’iniziativa estiva di DHL Express che nel 2014 ha portato le spedizioni direttamente ai turisti sotto l’ombrellone tramite Triclò (speciali biciclette a pedalata assistita). Senza dimenticare poi l’introduzione delle Packstation (struttura self-service per il ritiro pacchi che fornisce un servizio autonomo ai cliente e permette di ridurre sensibilmente le emissioni di CO2 derivanti dal trasporto dei pacchi) e il servizio Shop to Bike (le consegne shop to shop in bici).

 

 

Viaggiare a gas, con Eurocargo Iveco

Tecnicamente, i modelli coinvolti dell’accordo tra Iveco e DHL Express Italy saranno il trattore Stralis, mezzo della gamma pesante, e la motrice “Nuovo Eurocargo”, veicolo che proprio di recente si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento di “International Truck of The Year 2016”. Questo veicolo propone novità importanti sul piano del design (richiama lo stile dell’Iveco Daily, veicolo commerciale leggero), una maggiore manovrabilità e soluzioni che vanno a migliorare la sostenibilità economica ed ambientale, come ad esempio gli equipaggiamenti elettronici di assistenza alla guida e il sistema HI-SCR, ovvero il dispositivo di post-trattamento dei gas di scarico. Quest’ultimo è “un sistema di abbattimento delle emissioni – spiega Iveco in una nota – che non altera il processo di combustione, perché immette nel motore solo aria pura, non mescolata con i gas di scarico. Attualmente il Nuovo Eurocargo è l’unico veicolo Euro VI della sua categoria ad adottare solamente questo dispositivo per trattare i gas di scarico”. Oltre alla versione Euro VI a gasolio e metano, il nuovo Eurocargo è disponibile anche in una versione “super ecologica”, alimentata a gas naturale compresso (CNG), che abbatte ulteriormente le emissioni e consente ai truck di entrare nelle zone riservate nei centri urbani, un vantaggio fondamentale nelle missioni multi fermata. Tutte queste caratteristiche, unite a costi gestione ridotti, lo rendono il partner ideale per la mobilità sostenibile di DHL Express Italy, sia nelle operazioni di medio che di piccolo raggio.