editoriale
febbraio 2017

Il 2017 è l’anno del metano

Vincenzo Conte

Siamo all’inizio del 2017, un anno che promette molto bene per gli utenti del metano per autotrazione. Già solo il mese di gennaio è stato molto significativo, con la tanto attesa entrata in vigore del decreto Dafi. Si preannunciano poi molti e di grande spessore gli eventi che nel corso dell’anno animeranno il mondo dei veicoli a metano. D’altra parte il recente endorsement di gruppi industriali di primaria importanza come FCA, Iveco e Snam (che hanno siglato un accordo per raddoppiare le stazioni di rifornimento di metano e per favorire la crescita del parco circolante a metano nel nostro Paese), lascia ben sperare in un 2017 che interrompa il trend fiacco vissuto dal nostro settore negli ultimi anni. L’obiettivo comune è quello di far tornare a crescere le immatricolazioni di veicoli a metano e l’impegno in questo senso di attori come quelli precedentemente citati fa ben sperare. Noi di Metauto magazine, proprio per partire col piede giusto, abbiamo cercato, in questo primo numero del 2017, di darvi conto di ciò che bolle in pentola, facendo al contempo il punto su un 2016 che non è andato poi così male. Infatti, come emerge da un articolo presente in questo numero, nel 2016 ci sono state ben 76 aperture di nuovi distributori di metano sull’intero territorio nazionale. Nel 2016 non c’è stato solo il record per i nuovi distributori, però, ma anche la firma di accordi strategici di grande importanza, come quello tra FCA, Iveco e Snam, di cui si parla in un articolo dedicato a pagina 6, articolo che riporta anche le dichiarazioni dei protagonisti.
In questo numero di Metauto Magazine, poi, non manca lo spazio dedicato alle prove su strada: protagoniste sono la Fiat 500L Living e la Volkswagen Eco up!, due vetture che si rivolgono ad un pubblico diverso (più spaziosa e destinata ad un uso familiare la prima, perfetta city car la seconda), ma ugualmente capaci di sfruttare appieno i vantaggi offerti dall’alimentazione a metano. Un fronte molto caldo, per il settore del metano per autotrazione, è quello dei veicoli commerciali (pesanti e leggeri). Per questo abbiamo deciso di dedicare due approfondimenti a questo mondo. Prima parliamo, in un articolo dedicato, dell’esperienza di LC3, un’azienda umbra leader nel settore della logistica, che ha puntato sui veicoli pesanti a metano per coniugare risparmio economico e rispetto ambientale. Poi parliamo anche della prova su strada di un Ducato dual fuel (gasolio+metano), mettendo in evidenza quanto è possibile risparmiare con questo veicolo rispetto allo stesso modello con alimentazione a gasolio.
E poi, ancora: gli ultimi convegni dedicati al settore delle auto a gas (come quello che si è svolto al Motor Show di Bologna), le novità in tema di normative e tavoli tecnici, un quadro degli incentivi validi a livello locale, il listino delle auto a metano oggi sul mercato, i consueti report e sulle esperienza estere più interessanti (in questo numero ci focalizziamo su Stoccolma, sugli Usa e sull’Egitto), la rubrica “metano nel mondo”, il metano al cinema ed un focus sulla normativa europea sul biometano.
Non ci resta che augurarvi buona lettura!