di Vincenzo ConteUn anno ricco di novità, di nuovi modelli di auto in commercio (novità che continueranno anche nel 2016, con l’attesissimo lancio dell’Audi A4 g-tron), di innovazioni tecnologiche, di cambiamenti legislativi, di dibattiti e occasioni di confronto, insomma un anno di fervente attività.

di Gennaro SperanzaPromuovere lo scambio di opinioni sui temi più “caldi” del settore energetico e porre particolare attenzione verso le tecnologie legate all’uso del gas naturale nei trasporti. È stato questo il filo conduttore del St. Petersburg International Gas Forum (SPIGF), uno degli eventi più importanti nel settore del gas, dei carburanti e dell’energia, che si è tenuto a San Pietroburgo in ottobre

di Luigi GemmaLa tecnologia criogenica può essere utilizzata anche per i distributori di metano, con importanti vantaggi. Si possono infatti abbattere i costi di acquisto del carburante e velocizzare i tempi di rifornimento, con effetti positivi sui conti aziendali e sull’ottimizzazione di impiego della flotta

di Stefano MiglioreProsegue l’excursus di Metauto Magazine fra le opere cinematografiche legate al mondo del metano. Dopo i documentari sperimentali di eni (trattati nello scorso numero), è il turno di un film che fa della commistione tra impianto documetaristico e fiction il suo punto di forza: “Il caso Mattei” di Francesco Rosi

di Monica Dall’OlioCompletato il quadro normativo, per il metano rinnovabile è arrivato il momento di dare il via alla filiera italiana, dalla produzione alla commercializzazione. Servono quindi investimenti, a partire dalle aziende agricole che producono biogas, per consentire al metano Made in Italy di diffondersi e rifornire il parco circolante, che è in netta crescita

di Gennaro SperanzaIl progetto di investimento di Snam Rete Gas per ammodernare gli impianti di misura del gas naturale e la nuova delibera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas sulle procedure operative per l’odorizzazione. Si è parlato di questo nel corso della sesta edizione di “Mutamenti in corso”, consolidato appuntamento per gli operatori del settore metano per auto organizzato da Federmetano

metano nel mondo
dicembre 2015

Il gruppo Scania da anni vende alle compagnie di trasporto pubblico che ne fanno richiesta, in molti Paesi del mondo, veicoli alimentati a metano. Recentemente Scania ha raggiunto Colombia e Indonesia e ora espande il suo mercato anche alla Norvegia, dove ha effettuato la prima consegna di autobus a metano. Si tratta di 36 nuovi OmniExpress 3.20 LE Euro 6 che sostituiranno i vecchi autobus in circolazione nel comune di Ski, a sud-est di Oslo.

di Leonardo TancrediIn uno dei paesi più inquinati del pianeta, il metano gioca un ruolo fondamentale sia per il mercato interno sia per le esportazioni. Ancora una volta, però, il nodo cruciale per un’ulteriore espansione è rappresentato dalle infrastrutture

prova: Lancia Ypsilon Ecochic
dicembre 2015

di Piero EvangelistiEvoluta nel design e nei contenuti Lancia Ypsilon resta un best seller fra le cittadine. Non segue la moda ma riesce ad essere sempre di moda. Con il metano la Ecochic permette di distinguersi anche dal punto di vista del risparmio e delle emissioni

focus / 1
dicembre 2015

di Piero EvangelistiAl Forum di San Pietroburgo (di cui si è parlato in un articolo dedicato), Avtovaz ha presentato Lada Vesta bifuel metano/benzina, una berlina compatta destinata a entrare in produzione in tempi non troppo lunghi dopo la fase di collaudo su strada che è già iniziata

focus / 2
dicembre 2015

di Beatrice SelleriNell’ultimo anno e mezzo il numero di veicoli a metano sulle strade del Belgio è più che triplicato. A sostenere e favorire il rapido sviluppo di questo carburante sono stati i forti incentivi promossi dall’Associazione Belga del gas naturale che sta contribuendo anche allo sviluppo della rete distributiva

di Mino De RigoL’attività di eni, che ha scoperto un maxi giacimento di gas in Egitto e propone una partnership regionale per accelerarne sviluppo ed export, è alla base di un cambio di scenario funzionale alla sicurezza energetica del Vecchio Continente

viaggi a metano
dicembre 2015

di Nicola VenturaAnche nel corso del 2015 la 500 EcoAbarth a metano del Team Ecomotori ha partecipato da protagonista al Campionato Mondiale Fia Energie Alternative, lottando sino all’ultima curva per la vittoria finale. Molti i motivi per essere soddisfatti per i membri del team, che hanno già in programma un 2016 sulla pit lane!

di Gianni AntoniellaNon solo metano: sono molteplici gli aspetti della gestione di un veicolo coinvolti per raggiungere l’obiettivo di diminuire l’impatto ambientale. Fra questi ha una particolare importanza anche la gestione degli pneumatici. Proprio su questo Continental ha una proposta innovativa indirizzata alle flotte di autocarri e che coinvolge l’intera vita utile degli pneumatici

di Monica Dall’OlioI veicoli a gas circolano anche in caso di limitazioni al traffico grazie al basso impatto ambientale. In molti casi le amministrazioni locali riconoscono anche altre agevolazioni, come incentivi all’acquisto e alla trasformazione ed esenzione temporanea dal pagamento del bollo, oppure sosta e accesso Ztl gratuiti. Disponibili anche fondi per il trasporto a metano e Gnl. Finiti gli incentivi? Rimane – e non è poco - il risparmio.

di Flavio MarianiIl quadro normativo dei veicoli a metano (NGV) si viene completando, man mano che sono progressivamente colmate le lacune che ancora rimangono, anche se in alcuni campi i lavori sono ancora piuttosto lontani dalla conclusione. Ci sono alcune importanti novità, che riguardano le norme allo studio in ambito europeo, e gli ultimi sviluppi sul territorio italiano